August 27 2014 | Last Update on 25/08/2014 22.26.37
Sitemap | Support succoacido.net | Feed Rss |
Sei stato registrato come ospite. ( Accedi | registrati )
Ci sono 3 altri utenti online (-1 registrati, 4 ospiti). 
SuccoAcido.net
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Search Today News | All News | Art News | Cinema News | Comics News | Music News | Theatre News | Writing News | Videocast News
Art News - Exhibitions | by luciacrespi in Art News - Exhibitions on 21/06/2012- Comments (0)
 
Viva il Concettuale, il Concettuale viva!
Singolare protagonista outsider dell'arte italiana degli anni Sessanta-Settanta, Agnetti è considerato uno dei massimi esponenti dell'arte concettuale internazionale, oltre ad esserne stato maestro e precursore in Italia.
 
 
Il CIAC Centro Italiano Arte Contemporanea di Foligno dedica a Vincenzo Agnetti la retrospettiva dal titolo L'OperAzione concettuale, aperta per tutta l'estate.

Singolare protagonista outsider dell'arte italiana degli anni Sessanta-Settanta, Agnetti è considerato uno dei massimi esponenti dell'arte concettuale internazionale, oltre ad esserne stato maestro e precursore in Italia.
La sua attività fu prolifica e multiforme: artista visivo, poeta e scrittore, ha realizzato dal 1967 al 1981 – anno della sua improvvisa morte – dipinti, sculture, azioni e scritti, spesso dedicati all’opera di artisti amici, come Manzoni e Castellani. L’orbita comune era quella della rivista d’arte e della galleria Azimuth, della casa editrice di Vanni Scheiwiller, che Agnetti amplia con i suoi numerosi viaggi: dalla Norvegia al Qatar, sostando per lunghi periodi a New York e in Sud America, dove fa esperienza nel campo dell'automazione elettronica, indispensabile per la realizzazione delle sue macchine visionarie.

La mostra al CIAC di Foligno, curata da Italo Tomassoni e Bruno Corà, presenta circa cinquanta opere emblematiche del percorso di Agnetti: capolavori affascinanti come la Macchina drogata, l'Apocalisse, il Libro dimenticato a memoria, gli Assiomi i Feltri, le Photo-Graffie.
Le opere e i documenti esposti restituiscono un quadro completo della sua attività, e mostrano come egli sia riuscito a produrre “luoghi vivi dell'immaginario” - scrive Bruno Corà nel suo testo per il catalogo della mostra - e come "in tutta l'azione poetica di Agnetti il vuoto, il silenzio e l'oblio siano sempre latenti... Dimenticare, perdere, cancellare sono infiniti coniugati alle forme di volta in volta da lui concepite. E sono tutti predicati della memoria e del tempo, attore primario della drammaturgia agnettiana".
 
 
  Register to post comments 
  More pressreleases in archive from luciacrespi 
  Send it to a friend
  Printable version

Login or register to post your pressreleases >>>

To advertise on SuccoAcido magazine >>>

 

 
INFOS
PERIOD: from 24/06/2012 to 09/09/2012
CITY: Foligno
NATION: Italy
VENUE: CIAC Centro Italiano Arte Contemporanea
ADDRESS: via del campanile 13
TELEPHONE: 0742 621022
FAX:
EMAIL: info@centroitalianoartecontemporanea.it
WEB: www.centroitalianoartecontemporanea.com
INSERTED BY: luciacrespi
 
Libro dimenticato a memoria
Paesaggio
 
SuccoAcido Social.
DISCOVER SICILY

SuccoAcido #3 .:. Summer 2013
 
SA onpaper .:. back issues
 

Today's SuccoAcido Users.
 
Today's News.
 
Succoacido Manifesto.
 
SuccoAcido Home Pages.
 

Art >>>

Cinema >>>

Comics >>>

Music >>>

Theatre >>>

Writing >>>

Editorials >>>

Editorials.
 
EDIZIONI DE DIEUX
Today's Links.
 
FRIENDS
SuccoAcido Back Issues.
 
SuccoAcido Art Gallery.
 
SuccoAcido Comics Gallery.
 
Projects.
 
SuccoAcido Newsletter.
 
PARTNERS
Contributors.
 
Contacts.
 
Latest SuccoAcido Users.
 
De Dieux/\SuccoAcido records.
 
Stats.
 
today's users
today's page view
view complete stats
BECOME A DISTRIBUTOR
SuccoAcido Social.